31 maggio 2014

Design - La lampada Counterbalance di Luceplan, una perfetta scultura mobile in equilibrio !


Per la categoria “Design per l’abitare”, alla lampada Counterbalance di Daniel Rybakken per Luceplan è stato assegnato il Premio Compasso d’Oro ADI 2014.

Istituito nel 1954, questo il più autorevole concorso mondiale nell’ambito del disegno industriale.

 
In passato già premiato con il  Internazional Red Dot Design Award 2013, la lampada Counterbalance prosegue la sua meritata fortuna, a testimonianza delle caratteristiche innovative, estetiche e funzionali, dei suoi elevati contenuti di ricerca e innovazione e della sua impeccabile qualità formale.

Orientabile a piacere nello spazio, l’essenziale lampada a  led di Luceplan, evoca nel suo assetto variabile il dinamico equilibrio di una scultura mobile. Provvista di un sistema di bilanciamento mediante ruote dentate, il cui contrappeso compensa i movimenti del lungo braccio in acciaio e garantisce la stabilità dellelemento diffusore, cosa che permette movimenti assolutamente fluidi a questa lampada.

Per questo può essere posizionata in infinite configurazioni, mantenendo perfettamente bilanciati nello spazio il contrappeso, la lampada viene realizzata in acciaio verniciato nero, con testa a calotta in alluminio e si integra perfettamente in qualsiasi ambiente, contemporaneo o classico.

29 maggio 2014

Moda - L'esperienza della visita al Gucci Museo di Firenze ( ora anche online) !

Lo storico Palazzo della Mercanzia di Firenze, sede del Gucci Museo, progettato dal direttore creativo di Gucci Frida Giannini, dal 2011, è a portata di click.

Con il lancio del nuovo sito web guccimuseo.com si concretizza appieno la filosofia della Maison "Forever Now", rendendo fruibile a tutti (e per sempre) il patrimonio storico e artistico dell’archivio Gucci.


Da oggi, quindi, tutti possono vivere l’esperienza di una visita al Gucci Museo di Firenze, a condizioni di possedere un qualsiasi computer, tablet o smartphone con cui è possibile esplorare virtualmente le tre sezioni: :

l’archivio, con le esposizioni permanenti (bamboo, flora, borse, lifestyle, viaggio, logomania ed evening) e le precedenti mostre temporanee;













Gucci e l’Arte, con le mostre di arte contemporanea, e infine la sezione Museo, per visitare dal vivo lo spazio espositivo in centro a Firenze.
Tradotto in otto lingue, naturalmente il sito è integrato con i principali social network.

E se dopo aver navigato per le stanze del Gucci Museo vi verrà voglia di fare un salto a Firenze e visitarle dal vivo, sappiate che il 50 per cento della vendita del vostro biglietto (l’ingresso costa 6 euro) sarà destinato al restauro di opere d’arte della Città di Firenze.
                            

27 maggio 2014

Moda - Converse e Martin Margiela insieme per creare una sneaker che si trasforma !


L'esclusivo marchio Martin Margiela ha sempre avuto una  predilezione per il colore bianco nelle sue collezioni ed è conosciuto per il suo modo di vedere la moda in continua  evoluzione. 



Per dare vita ad una collezione di sneaker da vero esclusive, il marchio si è unito all'azienda Converse e ha rivisitato i due modelli iconici Chuck Taylor All Star e Jack Purcell, già nel 2013 il progetto ha avuto un grande successo.






Le sneaker sono interamente ricoperte di una vernice bianca e con il passare del tempo, il colore si scrosterà lentamente e lascerà intravedere il colore sottostante, rendendole uniche. Ogni paia di scarpe, importante ad indossarle il più possibile, comincerà a diventare sempre più intrigante e personale.




Questa volta il team di Martin Margiela ha optato per la versione in  pelle, disponibile nel colore rosso, azzurro, blu navy e l’esclusivo giallo vintage del marchio belga.










Dal 23 Maggio 2014 le sneaker si possono trovare in alcune boutique e nei store Maison Martin Margiela in tutto il mondo.



26 maggio 2014

Design - Le creazioni di Caterina Zangrando sono gioielli eccentrici, colorati e vistosi !



Tutti i gioielli di Caterina Zangrando sono eccentrici, colorati e vistosi e sembrano usciti direttamente dal mondo dei sogni e delle favole.



Anche lei stessa, nata a Treviso è stata protagonista di una favola: dieci anni fa appena laureata allo IULM a Milano in pubbliche relazioni, ha deciso di partire per Parigi perché voleva fare la stilista. Per puro caso fece un incontro  fortunato ed è stata scoperta da Andrè Leon Talley, in quel momento editor di Vogue America.


























Da quel momento Caterina è entrata nell’olimpo della celebrità, e i suoi gioielli, fatti di bambole, farfalle, animaletti e personaggi Disney sono diventati ricercatissimi. 







Ora, in omaggio al design di Gae Aulenti la designer  ha creato un maxi –anello ( e lo chiama Gae ) di ottone e plexi con cristalli insieme all’azienda  Swarovski .


 Per informazioni : www.caterinazangrando.com

23 maggio 2014

Arredo - un perfetto working space contemporaneo !

KCase di nuova generazione pensate per stili di vita più moderni. 
Un interessante progetto di interior design commissionato dal Museun di Bolzano al designer altoatesino Harry Thaler  si chiama Atelierhouse.
Segni particolari: mobili progettati per essere abitati in modo semplice e giovane con l'uso del legno contrapposto a materiali più freddi come vetro e alluminio.
Il concept è interessante ;  L'istituto bolzanino ha chiesto al progettista italiano di creare uno studio/appartamento dallo stile minimale adatto – come fosse un contenitore - ad ospitare artisti e curatori. A contrasto con il rivestimento esterno del museo in vetro e metallo, Thaler ha voluto utilizzare liste di pino caratterizzate da venature e nodi.
L'intervento consiste in veri e propri box in legno, con rotelle alla base, che possono essere spostati a piacere; troviamo letti a ribalta con lampade incorporate, scatole per il relax che di retro può fare da guardaroba.
Rappresenta il perfetto working space per i creativi della residenza al Museion.







22 maggio 2014

Design - Da parrucchiere di grido a creatore di cappelli haut-couture.

Justin Smith Ha iniziato a fare il parrucchiere a 19 anni, quando si trasferì a Londra per lavorare da Tony & Guy.
Partecipando ad alcune competizioni si agguidica diversi premi per le sue acconciature d'avanguardia, molto sculturali e spumeggianti, da show.
Dopo sei anni da Tony & Guy decide di mettersi in proprio, così prendendo in affitto una sedia in un salone a Soho e continua la sua avventura e già un anno dopo era proprietario di un salone.
Le sue acconciature diventavano sempre più complesse e il designer decide di inscriversi al  London College of Fashion per imparare il mestiere da modista, frequentando i corsi di sera.
Fino ad oggi Justin Smith non ha mai smesso di lavorare sulle tecniche e sulla sua abilità nel creare cappelli unici e fantastici, da alcuni anni sviluppa delle vere sculture da portare in testa.
Succede che viene chiamato per inventarsi dei cappelli che fanno da accessorio alle collezioni di alta moda l
Spesso i suoi modelli vengono esposti in occasioni di mostre o eventi varie, ma ora ha raggiunto sicuramente un obiettivo inaspettato : è stato chiamato a creare il cappello per " Malefient " l'ultimo  film di Walt Disney, dove Angelina Jolie veste i panni della strega cattiva .













20 maggio 2014

Arredo - " Animal House" una piccola collezione di pezzi stupendi creati da Marni !

La libertà di scegliere diverse composizioni si riflette in tutte le collezioni del marchio Marni ; 
ready-to-wear,  accessori, arredo - ogni abbinamento è individuale e unico. Il concetto di addizione che si può portare all’infinito vuole riflettere una prospettiva positiva verso il futuro, una continua crescita ed evoluzione di Marni. 






















Questa volta la collaborazione è tra Marni e un gruppo di donne colombiane che attraverso il lavoro hanno trovato la propria indipendenza ed emancipazione, hanno creato nuovi manufatti, infatti, ogni pezzo è unico, ma declinato in diversi colori.






L’asimmetria è il tema principale del progetto, sedie tradizionali con due braccioli si accostano a sedute ad un unico bracciolo destro o sinistro e panchette, permettendo molteplici possibilità di abbinamento così come i tavoli. Le chaise longue e le sedie a dondolo completano la collezione.


La collezione “Animal House” fu presentato in occasione del Salone del Mobile milanese accostato ad un’esposizione di sculture in filo metallico e pvc dai colori sgargianti, giraffe, struzzi, fenicotteri, anche essi opere delle donne colombiane, per celebrare i 20 anni del brand.



Parte del ricavato della vendita dei prodotti di Animal House sarà devoluto in beneficenza all'associazione Sogni Onlus, che si occupa di malattie infantili.

19 maggio 2014

Design - Adidas insieme a Tom Dixon lancia un kit da viaggio da vero intelligente !

 
Il leggendario designer Tom Dixon insieme all’azienda Adidas ha sviluppato una Capsule collection, pensato per chi vuole un kit da viaggio intelligente e poco in comprante.
 
La collezione comprende un'ampia gamma di accessori e abbigliamento: borse da viaggio convertibili, valigie, articoli d’abbigliamento e sportswear dalle linee eleganti. Materiali tecnici e attenzione al design  fanno di questa collezione un perfetto esempio di innovazione e coesione tra due mondi apparentemente affini, ma spesso troppo distanti per riuscire ad avere un punto di incontro comune.

 
 
 
Un pezzo forte  è il modello “MESSANGER”, una borsa a tracolla o a mano di cotone resistente, cerato per essere anche impermeabile. Manico e ganci in rame e dettagli in pelle naturale, prodotto nel colore bianco e blu scuro.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invece, lo Zaino “BACKPACK con spallacci rinforzati ed adattabili all' interno presenta delle tasche per organizzare il contenuto in modo intelligente.




Sembra che Adidas con l’aiuto di Tom Dixon ha da vero  trovato la soluzione, che fa impallidire persino la leggendaria borsa di Mary Poppins !
 





18 maggio 2014

Design - Il fascino e la semplicità del gusto nordico !


Il fascino del design nordico dipende sicuramente in gran parte dai colori e dalle fantasie.
Una grande semplicità delle forme unito al contrasto con pezzi d'arredo vintage rende l'ambiente molto leggero e gradevole..




16 maggio 2014

Moda - le fantastiche stampe di Marimekko per una collezione di Banana Republic !

Marimekko è un sinonimo per i colori audaci e i motivi fantasiosi su tessili e prodotti in tessuto. Famosi i loro fiori di papavero stampati su divani e chaise longue. Il motivo dei papaveri è stato utilizzato per la prima volta nel lontano 1964 e nel tempo ha subito pochissime modifiche.















Il marchio ha fatto grande notizia, quando  Jaqueline Kennedy indossava una serie di abiti stampati del brand durante la campagna presidenziale del 1960 degli Stati Uniti.

Ora, per questa stagione Marimekko ha sviluppata per Banana Republic una capsule collection, composta da capi di abbigliamento ed accessori davvero fashion. La collezione presenta delle grafiche, realizzate da tre designer storici di Marimekko, ognuno dei quali racconta una storia unica attraverso disegni differenti .





Elemento principe di questa linea sono, senza alcun dubbio, le stampe: maxi e micro pois, fantasie fiorate, righe arricchite da elementi floreali e molto altro ancora, il tutto declinato in diverse colorazioni che vanno dal bianco e azzurro a tonalità calde come il rosso e l’arancio.

Da non dimenticare l’accostamento bianco e nero nel caso della fantasia a pois che è sempre di grandissima tendenza, la collezione è composta da gonne, shorts, abitini, bluse e molto altro ancora.

Potremo dare un’occhiata ed acquistare questa collezione nei negozi Banana Republic a partire dal prossimo 22 maggio.




15 maggio 2014

Design - sistemare il verde in casa con oggetti dal design contemporaneo !


Un fiore, una pianta sempreverde, dei odori in cucina, tutti abbiamo bisogno di veder crescere un po’ di verde nel ambiente dove viviamo.

Nasce dalla passione di Simone, Laura e Alessandro Ruffato – amici ancor prima di fratelli, il marchio italiano “ Nonogiorno” che si  occupa di design contemporaneo con una missione precisa e unica nel suo genere: portare il verde in casa.

 
 
 
 
Ogni oggetto è fatto interamente in Italia, cercando di utilizzare materiali riciclabili e riciclati e l’azienda sceglie di lavorare con fornitori locali, nel rispetto della sostenibilità del pianeta.

 
Questo marchio crea una serie di contenitori assolutamente stravaganti per poter sistemare piante e fiori in modo unico nei ambienti che viviamo, tutti facili da montare o da posizionare.
 
 
 
 
Alcuni prodotti, visto anche il packaging molto curato e intrigante, si prestano particolarmente di poter fungere come regali in varie occasioni.
 
 
 
Trovate tutta la collezione su : www.nonogiorno.com
 
 
 








14 maggio 2014

Moda - "Pradasphere " il marchio Italiano porta nel cuore di Londra il suo universo creativo !


La maison milanese “Prada” viene celebrata dal grande magazzino londinese per tutto il mese di maggio. In un racconto tra moda, arte, cinema e architettura con la mostra iconica «Pradasphere» il marchio italiano porta nel cuore di Londra il suo universo creativo, scegliendo un evento che mescola heritage e futuro in collaborazione con Harrods.
Per prima cosa colpiscono le quaranta vetrine su strada, con elementi iconici delle campagne pubblicitarie e delle sfilate, delle collezioni uomo, donna, accessori e profumi, a raccontare anche borse e scarpe creati per essere venduti in esclusiva da Harrods.
Pradasphere comprende anche una collezione di oggetti d’archivio raccontati con un’interessante vena museale, tra maxi teche di vetro e legno, che sembrano mixare visivamente il “ V&A-Victoria & Albert” museo e lo storico store milanese Prada in Galleria.
Stupendi abiti spiccano nei sei temi delle grandi teche, una speciale sezione è dedicata agli accessori nei loro percorsi di passaggi nel tempo. Poi  è stata allestita una sala dedicata alla visione dei cortometraggi realizzati negli anni dalla maison Prada in collaborazione con i grandi talenti del cinema.
Sullo stesso piano si trova una speciale vip room, dai colori intensi dove sono esposti una serie di oggetti, creati in esclusiva da Prada per il grande magazzino Harrods.
Non poteva mancare l’aspetto “cibo Italiano”, infatti la clientela aspetta anche un temporary bar firmato Marchesi ( famosa pasticceria milanese fondata nel 1824 e recentemente acquisita da Prada ),che si affaccia sui tetti di Londra!





13 maggio 2014

Architettura - Tre grandi alberi di Eucalipto dominano il progetto di Kari Loop House in Australia !


Kari Loop House in Australia

 
Tre grandi alberi di Eucalipto dominavano il lotto scelto per questa casa unifamiliare e hanno svolto un ruolo essenziale nel concetto di design. Inizialmente, il proprietario era deciso a fare spazio per la costruzione e si pensava di dover abbattere questi splendidi alberi.
Tuttavia, lo studio di progettazione( un gruppo di architetti australiani) ha sviluppato un progetto architettonico molto interessante che raccomanda di conservarli.

In conclusione - la sagoma dell’edificio definisce due cortili aperti di forma irregolare che abbracciano gli alberi e il paesaggio circostante, attorno ai quali avviene la vita familiare. Una parete in vetro nella sala da pranzo ed alcune finestre nei altri ambienti come nella camera matrimoniale celebrano la presenza degli alberi dall'interno della casa, incorniciano vedute stupende del fogliame e dei tronchi in qualsiasi momento della giornata ed in ogni stagione.

In risposta visiva e tattile agli alberi esistenti, la casa è stata costruita in compensato, materiale che attinge un aria informale ai spazi interni ed esterni.

 
Kari Loop House è un bellissimo esempio di design consapevole, che si appoggia alla natura cercando di mantenere ed integrare la vegetazione nei progetti.

 
e immagini sono di Peter Bennetts per europaconcorsi.


12 maggio 2014

Moda - fantastica capsule collection per "Hawaianas " creata dalla stilista Mara Hoffman !


 


Mara Hoffman nata a Buffalo ( Stati Uniti )dopo aver frequentato il college di moda Saint Martins di Londra dal 2000 crea una sua collezione.

Le sue creazioni, spesso in fantasie coloratissime, d'origine etnica e brasiliana sono molto apprezzate, particolarmente affascinante risulta la sua collezione di "Swimwear" !
















Inoltre, per questa stagione estiva Mara Hoffman ė stata ingaggiata dal famoso marchio "Hawaianas" per sviluppare un infradito con le sue pattern fantastici, cosa che la stilista  ha fatto naturalmente con grande piacere.

 


Questa capsule collection è frutto della perfetta unione di due stili, quello divertente e simpatico delle Hawaianas insieme al gusto esotico dei disegni della stilista Mara Hoffman.








11 maggio 2014

Moda - Le stupende ballerine " You Khanga " create con tessuti Africani e manodopera Italiana !



Tutto il progetto parte dall’amore per L’Africa di due donne: Veruschka Rossi  e Benedetta Ceppi.

Veruschka, nata a Grosseto nel 2006 si trasferisce a  Malindi per alcuni anni, è proprio nella sua esperienza africana che nasce in lei l'idea di produrre oggetti utilizzando i khanga.

Benedetta, per motivi familiari sin dall'infanzia è diventata habitué del Kenya e di Malindi, dove torna almeno una volta all’anno. Da qui nasce l'idea di collaborare e legare i due mondi: l’Africa e la moda !

 
Appassionate dei tessuti khanga - cioè un rettangolo di cotone con motivi tipicamente africani e proverbi in lingua swahili, stampato e super-colorato, che viene  usato in gran parte dell'Africa orientale - decidono insieme di combinare l'African life con Italian style, proponendo due modelli di scarpe,  slippers e ballerine, in diciotto varianti colore ciascuna.

 
I khanga vengono naturalmente prodotti in Kenya (anche perché altrimenti sarebbero qualcosa di diverso), mentre la confezione delle scarpe è tutta made in Italy, in un laboratorio del distretto calzaturiero marchigiano. Le due donne, nel loro piccolo, cercano di dare un po’ di lavoro anche a chi sta in Africa, a chi produce i khanga e in più, un sarto confeziona i deliziosi sacchetti per le scarpe. 

Inoltre, questa stagione sosterranno con una parte dei proventi un orfanotrofio  (Asante Sana Roberto’s Children home di Mambrui), che hanno voluto visitare personalmente.
 

 
La collezione di calzature “You Khanga “ è possibile trovare nelle boutique di prim’ordine in Italia, basta consultare il sito : www.youkhanga.com/